Excite

Marea nera anche in Cina: esplodono due gasdotti in mare

Se solo qualche giorno fa abbiamo raccontato di come la BP sia riuscita a tappare il buco dal quale dallo scorso aprile sta fuoriscendo petrolio in Messico, arriva la notizia che anche in Cina è esploso un gasdotto e la situazione è simile a quella del Messico.

Tutte le news, con video e foto, sulla marea nera

Il colosso petrolifero PetroChina ha fatto infatti sapere che sono in corso le operazioni di emergenza a Dalian, dove sono esplose due condutture che hanno generato una chiazza di petrolio di 50 chilometri quadrati.

La marea nera cinese ha iniziato la sua corsa venerdì notte ma secondo PetroChina l'incident non ha causato alcun danno agli impianti petroliferi pur essendo tutti da valutare i danni e le perdite di petrolio provocate dall'incidente.

La stampa cinese, pur molto restia come al solito a parlare di argomenti scomodi, ha comunque sottolineato che non si sa come l'incidente sia potuto accadere ma che sia accaduto per colpa di una nave petrolifera battente bandiera liberiana che stava scaricando il greggio nell'impianto di stoccaggio di Dalian.

Ad oggi secondo l'agenzia Nuova Cina non si registrano vittime ma le acque dell'oceano al largo della provincia del Liaoning sono state inquinate e si spera di salvare il salvabile in 10 giorni.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017