Excite

Marea nera, il petrolio non esce più

Continua a far discutere la macchia di petrolio che da tre mesi si muove tra le coste della California e quelle del Messico, provocando imbarazzi ma anche e soprattutto problemi ambientali.

Tutte le news, con video e foto, sulla marea nera

Per la prima volta dalla fuoriuscita, però, British Petroleum ha fatto sapere che per la prima volta la marea nera si è fermata e, grazie al tappo appositamente inserito, il petrolio non sta uscendo più.

Non si sa ancora se il tappo funzionerà anche sul lungo periodo ma gli esperti sono fiduciosi e, trascorse 48 ore dalla prima chiusura, si attenderanno i verdetti per stabilire se le precauzioni assunte dalla BP sono risultate efficaci.

Si stima che dallo scorso 20 aprile, quando la piattaforma Deepwater Horizon eplose causando la fuoriuscita di petrolio, si sono riversati in mare dai 35.000 ai 60.000 barili di petrolio causando quella che è stata definita la catastrofe più grande degli ultimi anni negli Usa.

All'inizio del test il tappo si era immediatamente rotto causando altre perdite di petrolio ma la British Petroleum ha riparato tutto permettendo il ripristino di una situazione disperata.

(Foto @Los Angeles Times)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017