Excite

Marò in Italia per Natale: dall'India arriva la licenza per le feste

  • Youtube

La conferma tanto attesa è arrivata: l'Alta corte del Kerala ha dato il via libera per il permesso ai marò italiani detenuti in India dallo scorso febbraio a tornare nel nostro Paese per il periodo delle feste di Natale. La notizia è stata comunicata alla Farnesina dalle autorità indiane.

Il ministro degli Esteri Giulio Terzi sul ritorno dei marò in Italia: "Grande sollievo". Guarda il video

Ieri c'era stato un rinvio della decisione di alcune ore, che aveva fatto temere un esito negativo della vicenda: se la pronuncia fosse slittata ancora, probabilmente Massimiliano Latorre e Salvatore Girone non avrebbero fatto in tempo a lasciare l'India e tornare in Italia per Natale. Con la decisione della Corte, invece, potrebbero partire sabato 22 dicembre.

I militari, accusati di aver ucciso due pescatori indiani, potranno usufruire di una licenza di due settimane che scatterà a partire dal momento in cui lasceranno l'India: in cambio della licenza, il giudice dell'Alta corte del Kerala ha richiesto il rilascio di una garanzia finanziaria di 60 milioni di rupie, pari a oltre 826mila euro. Trascorse le due settimane di licenza, i militari dovranno fare ritorno in India per affrontare il processo in cui sono imputati di omicidio.

La notizia è stata confermata dal ministro degli Esteri Giulio Terzi Santagata, che ha espresso soddisfazione per il risultato reggiunto: "Abbiamo appreso la notizia con grande sollievo: una prova della sensibilità indiana per i valori più sentiti del popolo italiano per l'importante festività natalizia". Era stato proprio il ministro Terzi ad accelerare il pressing per ottenere il permesso, convocando l'ambasciatore indiano Debabrata Saha per "reiterare la sollecitazione del governo italiano" sulle istituzioni locali.

Anche il ministro della Difesa, Giampaolo Di Paola, domenica scorsa si era detto fiducioso sulla comprensione delle autorità indiane. In visita a Kochi, in India, aveva incontrato i marò italiani Latorre e Girone: "Sono ancora in servizio ed è mia responsabilità venire qui. I due marò sono ancora in missione".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017