Excite

Matrimonio annullato dalla Sacra Rota per tradimento a voce

Il tribunale ecclesiastico è balzato recentemente agli onori dellla cronaca per una decisione abbastanza insolita. La Sacra Rota infatti ha annullato l'unione di una coppia bolognese (con ratifica della Cassazione), solo perché la moglie aveva dichiarato di non considerare la fedeltà quale elemento imprescindibile in un rapporto.

La cosa strana però è che la donna non aveva concretizzato alcun tradimento, essendosi soltanto limitata ad esprimere la propria opinione. Ciò però non ha salvato il suo matrimonio, che è stato irrimediabilmente scalfito, al punto che anche la richiesta di annullamento della pronuncia è stata respinta.

Come se non bastasse, la Suprema Corte con la sentenza 22677, ha convalidato la nullità delle nozze. La circostanza che la donna teorizzasse la scappatella senza aver mai compiuto l'atto non è servito a sgravarla da eventuali responsabilità.

Pertanto la malcapitata, oltre alla beffa di ritrovarsi single senza colpe effettive, dovrà anche rinunciare alla corrisposizione dell'eventuale assegno di mantenimento.

(foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017