Excite

Maturità 2009, la terza prova è andata bene. Oggi tocca ai romani

Il cosiddetto "quizzone", la terza prova scritta degli esami di maturità, sembra essere andata bene per il 38 per cento degli studenti. Almeno secondo il sondaggio realizzato dal sito Studenti.it in collaborazione con Swg.

La terza prova che ha visto impegnati ieri i maturandi italiani, eccezion fatta per gli studenti romani che hanno affrontato oggi la prova causa festività del santo patrono, è stata superata senza troppi problemi. Per il 14 per cento dei ragazzi è andata benissimo; per il 38 per cento, appunto, è andata bene; per il 33 per cento è andata così e così; per il 13 per cento, invece, è andata decisamente male.

Il "quizzone", ossia il pacchetto di test, è predisposto dalle varie commissioni esaminatrici, non dal ministero. Ma il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini vorrebbe un esame più "europeo" per gli studenti dell'ultimo anno delle superiori e per questo avrebbe intenzione di affidare all'Invalsi (Istituto per la valutazione del sistema d'istruzione) il compito di elaborare una prova, uguale per tutti, basata su test a risposta multipla grazie alla quale si possa garantire omogeneità di giudizio su tutto il territorio nazionale.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016