Excite

McPuddu's in Sardegna e McDonald's Usa insorge

Il giovane imprenditore sardo Ivan Puddu aveva deciso di dare alla sua bottega un'aria internazionale. Come? Dandole il nome 'McPuddu's' ispirandosi così, non troppo velatamente, alla celebre catena di fast food McDonald's. La cosa è stata subito intercettata dalle lunghe antenne dei legali della multinazionale che si sono presentati da Puddu intimadogli di levare il 'Mc' dal suo marchio. Così, in breve tempo, 'McPuddu's' è diventato 'De Puddu'.

Come si legge su un articolo pubblicato dalla Repubblica, Ivan Puddu ha spiegato: 'La multinazionale dell'hamburger sostiene che il mio Mc poteva confondere il consumatore. Ma quando? Ho due piccoli negozi alimentari con la mia fidanzata Martina, qui facciamo i culurgiones, sfoglie di pasta ripiena di patate e formaggio, anzi veramente li fa mia suocera. Mica panini imbottiti. Però non importa, non ho soldi da buttare in avvocati'.

Sulla vicenda è intervenuto il presidente di Slow Food, Carlo Petrini, il quale ha affermato: 'Un'arroganza così stupida, che mi verrebbe voglia di aprire un Mc Carlin's! Il prefisso Mc vale l'italiano De, oppure l'irlandese 'O, dichiara l'appartenenza a una famiglia, mica è un'esclusiva di McDonald's. Il signor Puddu ha tutta la mia solidarietà: ha fatto male a cambiare nome, qui serve una risposta mondiale contro chi ha rotto proprio le scatole. Anche perché sono sicuro che, in tribunale, McDonald's perderebbe'. E l'assessore dell'Agricoltura della Regione Sardegna, Andrea Prato, ha commentato: 'L'Italia subisce ogni anno danni per 70 miliardi di euro a causa di falsi e imitazioni alimentari: diffidare un commerciante di tipicità sarde per il solo suffisso Mc, suona perciò come una beffa'.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017