Excite

Meteo 1-2 febbraio 2014, un week end all'insegna di pioggia e maltempo in tutta Italia

  • Getty Images

Mentre Lazio e Toscana fanno i conti con disagi e rischi di alluvione, tutta Italia si prepara ad affrontare un week end di maltempo e freddo.

Maltempo a Roma, il Tevere minaccia di straripare: le foto

Il pericolo di esondazione dei fiumi Tevere e Arno, giunti ad un passo dalla soglia di emergenza nelle ultime ore, sta facendo temere il peggio a non pochi abitanti di Roma, Pisa e Firenze, ma il monitoraggio del quadro idrogeologico si va intensificando in diverse aree della penisola interessate dalle piogge in arrivo per i prossimi giorni.

Sia sabato 1 febbraio che domenica, infatti, saranno di scena precipitazioni da nord a sud dello Stivale, con particolare concentrazione di precipitazioni nel Triveneto prima e nelle regioni meridionali in seguito, a partire da Calabria, Sicilia orientale e Lucania.

Parziale miglioramento della situazione, dal 2 febbraio, nelle regioni centrali finora martellate senza tregua da intensi rovesci con gravi conseguenze sulle zone meno protette dal punto di vista ambientale. Pochi territori, considerata la scarsa o insufficiente prevenzione dai rischi alluvionali attuata in questi anni in Italia, possono considerarsi estranei ai disagi puntualmente provocati dalla pioggia nei centri abitati nonché sulla viabilità urbana e provinciale.

Meno critico, per il momento, si annuncia il quadro in Piemonte, Sardegna, Abruzzo e Val d’Aosta, Emilia Romagna e Molise, fuori dal raggio di azione dell’ondata di fenomeni temporaleschi in arrivo nel nostro Paese.

Sulle Alpi centro-orientali, invece, non mancheranno abbondanti nevicate per l’intero arco del fine settimana, mentre in generale si dovrà attendere almeno martedì 4 febbraio per avere le prime schiarite su gran parte delle città colpite dal maltempo in queste ore.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017