Excite

Meteo Capodanno 2014: vigilia e notte di San Silvestro con piogge al Sud, variabile sul resto d'Italia

  • Getty Images

Non sarà un Capodanno all’insegna del maltempo, stando a quanto risulta dalle previsioni consultabili in queste ore. Chi ha scelto di godersi le ultime ore dell’anno in piazza o di spostarsi da casa verso l’una o l’altra delle località dove la festa verrà celebrata con musica e spettacoli, non dovrebbe avere particolari preoccupazioni, anche se fenomeni temporaleschi potrebbero fare capolino tra Calabria e Sicilia proprio a ridosso del 31 dicembre sera.

Pesante nevicata a Cortina, protestano i vip bloccati in strada e negli alberghi

Neanche le temperature si annunciano proibitive e infatti la neve sarà di scena soltanto in altura, al di sopra dei mille metri sia sulle Alpi che sugli altri rilievi. Soltanto al Sud le perturbazioni derivanti dal ciclone islandese si faranno sentire poco prima della vigilia e durante il primo giorno del 2014, con qualche rovescio significativo tra Reggio Calabria, Messina, altre province siciliane non lontane dalla Penisola e sempre in forma sporadica nella Puglia meridionale, mentre la media sarà di 8-11 gradi da Roma in giù e da 1 a 4°C al Nord e nelle aree interne del Centro.

La tendenza sarà comunque al generale miglioramento per tutta la giornata di Capodanno, tranne in alcune zone della Sicilia settentrionale, del cosentino e del Salento, interessate da piovaschi di media intensità seppure transitori. Nessun replica della Tempesta di Natale, pertanto, alle porte, nemmeno nelle regioni bersagliate dalle nevicate e dagli acquazzoni nei giorni scorsi, coi fiocchi bianchi piovuti copiosamente dal cielo in tutte le regioni settentrionali senza grandi eccezioni da Natale fino a gran parte della settimana scorsa.

Scorrendo nel dettaglio i bollettini più aggiornati, sono previsti peggioramenti sia per il martedì di San Silvestro che per il primo dell’anno in qualche località della Liguria, in Piemonte e in bassa padana: discorso simile per Umbria e Toscana, che insieme alla punta estrema del Lazio vedrà intensificarsi le nuvole piovose per alcune ore di mercoledì prossimo.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017