Excite

Meteo fine settimana: temporali, grandine e temperature in picchiata. Colpo di coda dell'inverno?

  • Getty Images

di Simone Rausi

Colpo di coda dell’inverno e arrivederci primavera, almeno per qualche giorno. Temperature in picchiata e nubi all’orizzonte che, a partire da oggi pomeriggio, bagneranno l’intera Italia da nord a sud (la perturbazione comincerà a scendere verso il meridione già da domani). Così, se per qualcuno tornare a cappelli e sciarpe sembrerà esagerato, l’ombrello invece sarà d’obbligo per tutta la penisola.

Meteo primavera 2014

I primi temporali si sono già affacciati sul nord est dell’Italia dove in serata, soprattutto nel Triveneto, sono attese anche veloci ma intense grandinate. Così, mentre una buona quantità di fulmini si sta già abbattendo su Friuli e Trentino, la pioggia raggiungerà anche la parte nord ovest dell’Italia entro la giornata. La neve tornerà sulle alpi e le temperature si abbasseranno notevolmente. In serata attesi 11 gradi a Milano, 9 ad Aosta, 13 a Torino e Genova.

Anche al sud non andrà meglio e la giornata assolata e calda di oggi che ha già spinto decine di bagnanti sulle spiagge catanesi, sembrerà presto un lontano ricordo. Domani, mercoledì 9 Aprile, la linea temporalesca si sposterà sulla fascia adriatica e in alcune regioni del meridione. Giovedì sarà un giorno di tregua me venerdì si tornerà alla pioggia. Weekend instabile e bagnato soprattutto al sud e sulle isole.

Ma sarà la temperatura, più che la pioggia, a far tornare in mente voglia di copertina e the caldo. Le massime, infatti, non supereranno i 15 gradi praticamente dappertutto. Lontani i 24 gradi registrati oggi in buona parte d’Italia. Dalla settimana prossima la situazione dovrebbe migliorare su tutta la penisola.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017