Meteo: nuova ondata di caldo con Nerone

  • Infophoto

L'ondata di caldo africano non dà tregua alla nostra penisola: per ancora 48 ore circa saremo nella morsa di Nerone, l'anticiclone (il quinto della stagione) proveniente dal deserto sahariano che in questo inizio d'agosto ha reso torrido clima torrido delle nostre città. La colonnina del termometro ha segnato i 37-38 gradi prima nella Capitale e poi in altre tredici città italiane, che da nord a sud hanno raggiunto anche punte di 40 gradi.

Le temperature record d'agosto negli scatti degli italiani: guarda le foto

Tra oggi e domani ci sarà il picco di questa ennesima ondata di calore che toccherà Bologna, Frosinone, Civitavecchia, Firenze, Perugia, Rieti, Viterbo, Latina, e soprattutto le città del centro sud Napoli, Reggio Calabria, Palermo e Messina. In tutte queste località è infatti scattata l'allerta meteo di livello 2, comunemente nota come la condizione da "bollino arancione", mentre per Roma e Palermo, secondo il monitoraggio del Ministero della Salute, la situazione è già al livello 3 da "bollino rosso".

Caldo africano ed emergenza incendi: la Sicilia in fiamme

E se anche mercoledì la morsa di Nerone riscalderà la penisola, quello di oggi è stato il giorno dei record: oltre 42 gradi Sicilia, con punte massime di 44 gradi nella provincia di Agrigento, 41 gradi in Puglia, Basilicata, Calabria, 37 gradi a Roma, Napoli, Bologna e Firenze. Una condizione che ha fatto aumentare notevolmente il consumo idrico e quello elettrico, tanto che in diverse città, come nella Capitale, le società che gestiscono gli acquedotti hanno invitato i cittadini ad evitare il più possibile gli sprechi.

Solo giovedì l'umidità e l'afa che rendono insopportabile il caldo africano di questi giorni inizieranno gradualmente ad attenuarsi: nel week-end le temperature torneranno a valori più sopportabili, intorno ai 30 gradi, ma la tregua durerà poco perchè gli esperti meteo hanno già previsto l'arrivo di una nuova ondata di calore, anche stavolta, come nella tradizione di quet'estate, dal nome classico. Dopo Scipione, Caronte, Minosse e Circe, sarà Caligola ad infiammare i giorni di Ferragosto: anche la prossima settimana, infatti, soprattutto dopo il 15 agosto, sarà caratterizzata dalle alte temperature registrate in questi ultimi giorni.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2014