Excite

Meteo primavera 2014, dal 22 marzo maltempo al Centronord. Temperature in calo in tutta Italia

  • Getty Images

Finito l’antipasto della nuova stagione, pioggia e freddo tornano a fare capolino in gran parte della Penisola. La primavera tarda ad arrivare e le temperature si abbassano, come auspicato da tutti coloro che temono l’irruzione anticipata del grande caldo quasi estivo da Nord a Sud dello Stivale.

Piogge intense a Roma: emergenza Tevere e disagi in tutta la città

Fenomeni temporaleschi sono previsti nelle regioni settentrionali già a partire dal prossimo week end, mentre l’Italia meridionale vedrà sopraggiungere il maltempo con leggero ritardo, da lunedì 24 marzo in poi, per un paio di giorni all’insegna dell’instabilità meteorologica. Tra sabato e domenica, in particolare, saranno le aree pedemontane e le Alpi a dover fare i conti con le prime precipitazioni di crescente intensità, con un’estensione dei rovesci fino alle zone centrali, Sardegna compresa, ad eccezione della bassa padana.

Sporadiche nevicate si annunciano per giorno 23, quando a quota mille metri potrebbero cadere fiocchi bianchi sull’arco alpino per un paio d’ore almeno. In generale, le colonnine di mercurio segneranno una brusca inversione di rotta attestandosi su una decina di gradi centigradi in meno rispetto alla soglia raggiunta a metà del mese nelle principali città e province italiane, con punte estreme nel Nordovest dove il calo della temperatura sarà più sensibile.

La tendenza, dall’inizio della nuova settimana, sarà di un leggero e progressivo miglioramento nel Settentrione e, al contrario, di un rapido peggioramento del clima nelle regioni meridionali, interessate secondo le previsioni del meteo più recenti dall’avvicinamento di piogge e cattivo tempo a macchia di leopardo.

Ultima a resistere, quantomeno lungo tutto l’arco del penultimo week end del mese in corso, la Sicilia, baciata e riscaldata dal sole ancora per diversi giorni ma destinata ad ospitare qualche fenomeno di maltempo dal 25 marzo in poi. Per godersi in pieno la primavera e per cominciare a mettere da parte sia gli ombrelli che i cappotti, insomma, ci vorrà ancora un po’ di pazienza.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017