Excite

Meteo, week end di metà maggio all’insegna del maltempo in tutta Italia: arriva il ciclone Ferox

  • Twitter @AnsaRomaLazio

La prima ondata di "vero" caldo estivo lascerà presto spazio alla controffensiva del maltempo, con l’avanzata sulla Penisola del temuto ciclone Ferox, pronto a farsi sentire da Nord a Sud nella seconda metà di questa settimana.

Anticipo di bella stagione in tutta Italia, sole e caldo a inizio maggio: è arrivata l'estate?

Giovedì il primo giorno di picchiata delle colonnine del mercurio, che si abbasseranno anche di 10 gradi nelle zone maggiormente interessate da temporali e trombe d’aria in avvicinamento verso l’Italia secondo gli esperti del sito web di previsioni "iLMeteo.it".

Pioggia, grandine e vento metteranno a dura prova migliaia di cittadini durante il prossimo week end, allontanando sole e bella stagione per almeno 96 ore, senza risparmiare quasi nessuna area del Belpaese, Meridione e isole comprese.

Il ciclone Ferox colpirà inizialmente le zone alpine, le Prealpi e le province della Pianura Padana al di sopra del Po, fermandosi fino a sabato con particolare accanimento sulle zone montuose per poi spostarsi rapidamente al Centro e al Sud dove la giornata più a rischio dal punto di vista meteorologico dovrebbe essere il 17 maggio.

(Torna il freddo dopo i primi caldi da Nord a Sud della Penisola: le previsioni meteo)

Il consistente calo della temperatura costringerà un po’ tutti a rispolverare almeno per il week end un look semi-autunnale, ma in molti casi sarà l’ombrello il migliore alleato di pendolari e famiglie negli spostamenti fuori casa da giovedì 14 a domenica prossima, quando gli ultimi rovesci potrebbero andare in scena nelle punte estreme delle regioni meridionali.

Torino, Cuneo, Vercelli, Milano, Como e Novara sono soltanto alcune delle province letteralmente “nell’occhio del ciclone” a partire da dopodomani: l’anticipo di stagione calda avvertito da inizio mese in gran parte del Paese sembra avere le ore contate, anche se superata la fase critica del week end di metà maggio sarà di nuovo sole dappertutto.

Insomma, i nostalgici dell’anticiclone nordafricano di passaggio in Italia in questi giorni dovranno stringere i denti per circa una settimana, in attesa di quella che si annuncia una delle estati più torride dell’ultimo decennio.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017