Excite

Meteo weekend: temporali e nubifragi spazzano via il caldo, poi torna l'afa con Caronte

  • Facebook

di Simone Rausi

Avete sopportato l'ascella pezzata del vostro collega per giorni e giorni e da venerdì vi siete attaccati al climatizzatore con in mente un solo obiettivo a farvi star meglio: il lettino in spiaggia di questo weekend. Bene, dite addio ai sogni di gloria perchè insieme al fine settimana arriveranno piogge, temporali e grandine. Sole e caldo se ne andranno insieme alla vostra speranza e a Ciclope, l'anticiclone africano che dalla fine della settimana scorsa ha avvolto l'Italia in una morsa di caldo.

Per il fine settimana, infatti, si attende un brusco calo delle temperature con un maltempo generalizzato su tutta la penisola. A dare le nefaste notizie sono i redattori di ilmeteo.it. Pare infatti che già dalle prossime ore si faranno più insistenti le correnti instabili provenienti dall'oceano Atlantico. Queste porteranno nubi e temporali via via più diffusi con fenomeni particolarmente intensi su Alpi e Appennini centro-meridionali. Neanche le due isole saranno esenti, anzi.

L'arrivo di Ciclope, l'Italia bolle

Così mentre oggi la colonnina di mercurio è arrivata a toccare anche 35 gradi in alcune città italiane già da domani le prime piogge potrebbero interessare la Sicilia e l'Alto Adige. Ciclope continuerà ad essere presente sulla pensiola fino a venerdì, poi le temperature roventi inizieranno a scendere. Venerdì le piogge si concentreranno particolarmente nelle regioni Settentrionali, in quelle interne e a ridosso degli Appennini. Poi sabato arriverà il giorno peggiore...

Per il primo giorno del fine settimane sono infatti attesi nubifragi, violenti temporali, grandinate e addirittura piccole trombe d'aria. Una svolta drastica che nella notte tra venerdì e sabato porterà a un abbassamento massiccio delle temperature che, nel corso del weekend, torneranno a stabilizzarsi con le medie stagionali. Domenica sarà una giornata poco migliore ma meno piovosa. Il caldo però non si farà attendere troppo. Dopo che le correnti atlantiche avranno lasciato il nostro Paese farà il suo ingresso Caronte, un nuovo anticiclone ancora più rovente di Ciclope.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017