Excite

Microcamera in bagno, spia vicina

Un impiegato di 47 anni è stato denunciato dai carabinieri di Grottaferrata perchè spiava la vicina di casa con una microcamera nascosta nel bagno. L'uomo è accusato di interferenze illecite nella vita privata.

Le indagini sono iniziate quando un carabiniere ha notato spuntare dalla finestra di un appartamento un' antenna con una piccola scatoletta. il militare ha chiesto spiegazioni alla padrona di casa, che non ne sapeva nulla. In una successiva perquisizione, i militari hanno scoperto nella stanza da bagno una microcamera incastrata tra le persiane.

Le attenzioni dei carabinieri si sono perciò spostate sul vicino di casa della ragazza. Una volta ottenuto dalla Procura di Velletri un decreto di perquisizione per l'abitazione dell'uomo, gli agenti hanno scoperto tutto. L'uomo aveva un apparecchio con cui riceveva le immagini trasmesse dalla telecamera, nel suo appartamento è stato trovato un computer contenente numerose immagini hard, il tutto è stato sottoposto a sequestro

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016