Excite

Milano, sparatoria a Porta Romana: le testimonianze dei presenti

Massimiliano Spelta, imprenditore incensurato di 43 anni, è stato ucciso questa sera in via Muratori a Milano, una zona semi-centrale della città non lontana da Porta Romana. I numerosi testimoni presenti sul posto parlano di una vera e propria esecuzione, con due uomini in moto che hanno affiancato Spelta, che era con la compagna e la figlioletta di un anno, e hanno sparato a lui e - pare - dopo hanno inseguito la donna, una giovane dominicana di 21 anni, ferendola gravemente con un colpo alla nuca. Miracolosamente salva la bambina, che ha riportato solo un lieve trauma facciale, cadendo da in braccio alla mamma. Spelta non aveva precedenti e di lui si sa solo che in passato aveva lavorato per un'azienda farmaceutica: ignote per il momento le ragioni di quello che gli inquirenti hanno definito un agguato in piena regola (leggi la notizia). Il video con le prime testimonianze raccolte da Sky Tg24.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017