Excite

Milano, stop alle lezioni di sesso a scuola

Con una circolare, datata 18 giugno, la Asl ha deciso di porre fine nelle scuole di Milano agli incontri fra i ragazzi e gli esperti per parlare di educazione sessuale. Forte la protesta dalle scuole per le quali si tratta di un provvedimento "bigotto e inspiegabile".

Da quanto disposto dal documento della Asl non devono "essere ulteriormente svolte attività di educazione alla salute nelle istituzioni scolastiche che prevedano un rapporto diretto fra gli operatori e gli allievi delle scuole dell'obbligo". In poche parole gli operatori adesso non interverranno direttamente con gli studenti, ma con gli insegnanti e i genitori, saranno questi ultimi a dover parlare con i giovani. Gli insegnanti non sono d'accordo e replicano: "E' assurdo l'attività funzionava perché c'era un contatto diretto fra ragazzi e operatori, e questo aiutava a superare l'imbarazzo".

Nel documento diffuso dalla Asl si parla anche delle visite ai consultori. A tal proposito nella circolare si legge: "non dovranno essere posti in essere momenti educativi diretti da parte degli operatori Asl".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016