Excite

Morsa da un pitone reale mentre era sul balcone

Morsa da un pitone reale. E' accaduto a una donna che vive a Casoria. A quanto pare il serpente è uscito da una teca che si trovava nell'appartamento adiacente a quello della signora che è stata ferita con un morso.

Il pitone reale in questione è lungo un metro e dopo essere uscito dalla sua teca si è infilato nella conduttura dell'aria condizionata, introducendosi in un armadietto di proprietà della sventurata signora. Quando la donna si è recata davanti all'armadietto per aprire gli sportelli, il serpente l'ha morsa.

Sul luogo sono giunti gli uomini del servizio Cites di Napoli del Corpo forestale dello Stato che hanno hanno identificato il serpente come un pitone reale (Python Regius) non velenoso, per fortuna. Il rettile è tutelato dalla Convenzione di Washington che protegge le specie in via d'estinzione. il vicino della signora morsa deteneva il serpente senza il possesso dell'idonea certificazione Cites. Dopo l'accaduto il proprietario del serpente si è costituito spontaneamente ed è stato denunciato per la detenzione illegale dell'animale.

Foto: wikipedia.org

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017