Excite

Suicida la mamma di Isabelle Caro, troppi sensi di colpa

La morte di Isabelle Caro, la modella che Oliviero Toscani utilizzò come testimonial per una campagna contro l'anoressia, sconvolse il mondo della moda. Un mondo troppo spesso coinvolto in problemi legati ai disturbi alimentari. A questa notizia se ne aggiunge un'altra tragica, il suicidio della mamma di Isabelle.

Le foto della modella anoressica, Isabelle Caro

La signora Marie Caro si è tolta la vita a due mesi di distanza dalla perdita della figlia. Ad annunciare questa tragedia il marito, Christian, in un'intervista toccante a un quotidiano svizzero: 'Mia moglie ha messo fine ai suoi giorni la settimana scorsa. Sostanzialmente si è sentita in colpa per il ricovero della figlia a Bichat. Mia figlia non voleva andare in quell'ospedale ma è stata mandata lì e mia moglie si è sentita responsabile'.

L'uomo sconvolto ha aggiunto: 'Mia moglie ed Isabelle erano molto vicine...eravamo una famiglia molto unita. Insieme avevamo progettato una cappella per nostra figlia, adesso diventerà la tomba per mia moglie e mia figlia'.

Anche Oliviero Toscani ha voluto esprimere il suo cordoglio: 'Mi dispiace, è una vicenda triste, ma non mi sento in colpa per aver fatto quella campagna pubblicitaria. Probabilmente come in tutti i casi di anoressia il rapporto madre figlia era molto complicato. Lei stessa confessò ai giornalisti che la madre non voleva che crescesse'.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017