Excite

Morto il reverendo Moon, aveva sposato Milingo

  • YouTube

Si è spento a 92 anni il reverendo sudcoreano Sun Myung Moon, fondatore della controversa Chiesa dell'Unificazione e balzato agli onori della cronaca in Italia per avere sposato l'ex arcivescovo cattolico Emmanuel Milingo e la coreana Maria Sung in uno dei riti di matrimonio collettivi che lo avevano reso famoso in tutto il mondo.

Video: matrimonio di massa in Corea, 14 ottobre 2009

Sun Myung Moon era ricoverato dallo scorso mese in un ospedale di proprietà della sua Chiesa, vicino alla città di Gapyeon Gapyeong dove viveva, da quando le sue condizioni si erano improvvisamente aggravate per complicazioni polmonari. La notizia è stata diffusa dai media USA e subito rilanciata dalle agenzie di stampa e dai giornali di tutti i paesi.

Il reverendo, infatti, era una vera e propria celebrità: 'chiamato' a 16 anni da Gesù Cristo per portare avanti la sua missione, come lui stesso raccontava, Sun Myung Moon fu perseguitato in patria per la sua fervente dottrina anti-comunista, arrestato, torturato e poi, creduto morto, gettato in una fossa comune, dalla quale fu tratto in salvo dai suoi seguaci.

Trasferitosi a Seul, nel 1954 fondò la Chiesa dell'Unificazione, sostenitrice di una dottrina religiosa basata su un'interpretazione molto discussa dei Testi Sacri, secondo cui il Cristo doveva restaurare la 'famiglia originale', ovvero quella di Adamo ed Eva, ma non essendoci riuscito 'chiamò' Moon a compiere la sua missione, in qualità di 'messia fondatore'. Il reverendo rivelò dunque nel 1992 che lui e la seconda moglie Hak-Ja Han erano i 'veri genitori' e che le famiglie formate nel loro seno (ovvero durante le celebri cerimonie di massa) avrebbero generato figli liberi dal peccato originale.

Tra il 1984 e il 1985 trascorse 13 mesi in carcere per evasione fiscale e, dopo avere dimostrato la propria innocenza, nel 1994 dichiarò conclusa l'esperienza della Chiesa dell'Unificazione a favore della Federazione delle Famiglie per la Pace e l'Unificazione Mondiale. In questo nuovo contesto, il 27 maggio 2001 celebrò durante un rito collettivo le nozze tra Emmanuel Milingo e Maria Sung.

Vicino ai presidenti americani più conservatori (Nixon, Reagan, Bush), Moon era anche un riconosciuto businessman, con un suo impero mediatico, il 'News World Communications', e numerose scuole, hotel e resort in tutto il mondo, anche in Corea del Nord.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017