Excite

Mosca, sventato dirottamento aereo

Attimi di paura sul volo 1236 Mineralnie Vodi - Mosca, un uomo di 40 anni ha minacciato l'equipaggio e ha chiesto di poter parlare con i media e le forze di polizia. Il comandante lo ha assecondato per non mettere in pericolo i passeggeri ed è riuscito ad atterrare, senza problemi, nell'aeroporto di Domodedovo.

Qui, i servizi antiterroristici moscoviti hanno fatto scattare l'allarme nello scalo che è stato evacuato e la pista liberata dagli altri velivoli e dopo due ore sono intervenuti con uno stratagemma. Quando un passeggero ha accusato un malore, per il caldo eccessivo, il dirottatore ha acconsentito all'intervento dei medici a bordo e le forze speciali, travestititi da dottori, sono saliti sull'aereo bloccando il presunto terrorista.

La provenienza caucasica del dirottatore, infatti, avrebbe fatto ipotizzare ad un atto terroristico, ma l'uomo è ancora sotto interrogatorio e non sono ancora chiari i motivi del folle gesto. Un portavoce dell'aeroporto ha spiegato: 'Durante il volo, è stato fatto un tentativo di dirottare l'aereo. Dopo l'atterraggio a Domodedovo, l'aereo è stato liberato grazie alle azioni ben coordinate del ministero dell'Interno e dell'Fsb. E' stata l'operazione più rapida per liberare un aereo nella storia dell'aviazione civile russa'.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017