Excite

'Mostro di Cassibile', fermato un pensionato di 69 anni

Questa mattina a Siracusa è stato arrestato un pensionato incensurato di 69 anni sospettato di essere il 'mostro di Cassibile', ossia il serial killer che tra il 1997 e il 2004 ha ucciso uomini e donne con un fucile calibro 12. L'uomo, Giuseppe Raeli, è accusato di omicidio, tentato omicidio, porto e detenzione di arma in relazione ai diversi episodi che gli vengono contestati.

Negli ultimi sette anni il 'mostro di Cassibile' ha commesso otto omicidi. L'ultimo delitto risale al 18 agosto del 2004 e riguarda l'assassinio di un venditore ambulante di frutta e verdura, Giuseppe Spada, di 47 anni. A collegare tutti gli omicidi è l'arma utilizzata, un fucile calibro 12 caricato a pallettoni.

Ad esaminare il caso del 'mostro di Cassibile' anche gli investigatori dell'Uacv, l'Unità di polizia contro i crimini violenti, e i carabinieri del Ris, il Reparto investigazioni speciali, che hanno compiuto una serie di perizie balistiche su cinque fucili sequestrati dagli investigatori. Dopo il fermo di Raeli sono subito partite le perquisizioni da parte dei tecnici Ris di Messina nell'abitazione dell'uomo e in alcuni fondi di sua proprietà, in relazione a diversi episodi sui quali ancora si indaga. Raeli è stato condotto nel carcere di contrada Cavadonna, qui l'aspetta l'isolamento.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017