Excite

Mozzarella di bufala: Giappone blocca l'import

Anche il Giappone, dopo la Corea del Sud, ha sospeso l'importazione di mozzarella dall'Italia avendo appreso dalla stampa che l'alimento sarebbe stato prodotto con latte contaminato dalla diossina. Lo ha detto oggi Kitpei Baba, funzionario del ministro della salute giapponese, durante una riunione per discutere della crisi del settore.: "la sospensione delle importazioni varrà finchè non avremo ottenuto informazioni più accurate".

Secondo il Consorzio, le catene nipponiche di grande distribuzione avrebbero già iniziato a ritirare le mozzarelle dai banchi frigo. "Siamo sbigottiti - dice il presidente del Consorzio, Franco Consalvo - perchè i controlli ci sono e garantiscono il consumo sicuro della mozzarella di bufala. Il segnale proveniente dal Giappone è tanto più preoccupante perchè non ancorato ad alcun riscontro di laboratorio". "In merito alle vicende coreana e giapponese - continua Consalvo - sappiamo che il ministro Paolo De Castro ha già avviato i necessari contatti con i governi coinvolti nei blocchi. Nelle prossime ore riunirò un'unità di crisi".

Si è mossa anche la Commissione europea che ha chiesto all'Italia assicurazioni sulla mozzarella di bufala e dice di "aspettarsi una risposta entro domani al più tardi", come ha riferito un funzionario dell'esecutivo Ue. A Roma domani si terrà un vertice al ministero della Salute per fare il punto della situazione e prendere eventuali decisioni.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016