Excite

Mozzarelle blu esportate in 14 Paesi Ue

Secondo quanto fatto sapere da alcune fonti comunitarie, le cosiddette 'mozzarelle blu' sono state distribuite in 14 Paesi dell'Unione europea, tra cui l'Italia. Al momento gli ispettori inviati da Bruxelles sono a lavoro per chiarire l'origine della contaminazione.

Mozzarelle blu, il video

Secondo quanto sottolineato dall'Ue la situazione è sotto controllo e 'le autorità dei Paesi dove è stata distribuita la mozzarella blu hanno provveduto al ritiro del prodotto'. Il prodotto incriminato non è stato trovato solo nel nostro Paese, ma anche in Slovenia, Francia, Bulgaria, Repubblica Ceca, Danimarca, Ungheria, Polonia, Romania, Slovacchia, Svezia, Bielorussia, Russia ed in Germania.

Gli esperti comunitari hanno spiegato che le mozzarelle 'venivano vendute con diversi marchi commerciali. Ossia, Mozzarella Land; Lovilio, Malga Paradiso; Fattorie Torresina; Marca LD; Monteverdi e Formaggio fresco a pasta filata di latte vaccino'. Da Bruxelles è stato ribadito il fatto che la situazione sia sotto controllo ed è stato precisato: 'C'è una stretta collaborazione con le autorità sanitarie di tutti i paesi dove la mozzarella blu è stata distribuita e le autorità nazionali hanno proceduto al ritiro del prodotto dai mercati'.

Nel frattempo i servizi veterinari dell'Asl di Lecce hanno sequestrato circa 425 chili di 'mozzarelle blu' in vari supermercati del Salento. le mozzarelle sono state inviate all'Istituto zooprofilattico di Foggia per le ricerche batteriologiche.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017