Excite

Napoli, agguato mortale: uccisa la sorella del boss Annunziata D’Amico

  • Twitter @Napolitanteam

E’ stata freddata in un terribile agguato la 39enne Annunziata D’Amico, detta Nunzia, la sorella del boss dell'omonimo clan egemone a Ponticelli, quartiere orientale della periferia di Napoli.

Leggi l'omelia di san Gennaro del Cardinale Sepe per fermare il sangue nelle strade

Erano trascorse da poco le 13,30 quando la donna è stata raggiunta da una scarica di proiettili mentre si trovava nel parco Conocal nei pressi di casa in via Flauto Magico ed è stata subito trasportata all'ospedale Villa Betania ma è morta poco dopo essere arrivata al pronto soccorso.

Per lei sono stati riservati ben 15 colpi di pistola da un killer scortato da altri in macchina che si è materializzato in zona, secondo quanto ricostruito dalla Polizia di Stato, mentre la donna stava parlando con due conoscenti.

Ha tentato anche la fuga per ripararsi dai proiettili stando a quanto riferito dai testimoni ma nulla ha potuto di fronte alla determinazione del killer che ha scaricato su di lei quasi tutti i colpi a sua disposizione e si è poi volatilizzato insieme ai suoi complici.

(Guarda il video del luogo dell'agguato a Nunzia D'Amico)

La donna, già nota alle forze dell’ordine per il reato di associazione per delinquere di stampo camorristico, era la sorella di esponenti del clan D'Amico, attivo nella zona , Giuseppe ed Antonio D'Amico, ritenuti i capi del clan di Ponticelli. Sembrerebbe che negli ultimi tempi Nunzia avesse assunto un ruolo di guida dell'organizzazione in lotta contro il clan nemico De Micco, ed è proprio su questa pista che indaga la Polizia di stato.

Rimasto ferito nella sparatoria un altro uomo, il 40enne Ciro Gioia, colpito di striscio a una gamba e sottoposto a un interrogatorio al Loreto Mare. L’inchiesta è condotta dal pool anticamorra del procuratore aggiunto Filippo Beatrice e l’indagine è coordinata dai pm Henry John Woodcock e dai colleghi Antonella Fratello e Francesco Valentini, titolari dei fascicoli sulla faida di Ponticelli.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017