Excite

Nato, il generale e la 'relazione impropria' con la soldatessa. E' scandalo

Il generale Daniel Menard, comandante delle truppe canadesi in Afghanistan, è stato rimosso dal suo incarico e fatto rientrare con urgenza in patria. La ragione? La sua relazione 'impropria' con una soldatessa. Il generale avrebbe dovuto guidare la grande offensiva della Nato nella provincia di Kandahar.

Secondo il quotidiano di Toronto The Star, Menard era appena tornato in Afghanistan dopo essere stato in Canada, dove la corte marziale aveva disposto nei suoi confronti una multa di 3.500 dollari per l'uso improprio di un fucile all'interno di una base aerea a Kandahar.

Lo scandalo scaturito dalla 'relazione impropria' non ha colpito solo il generale ma anche la soldatessa. Il portavoce della Difesa Nazionale, il colonnello Chris Lemay, ha affermato: 'Anche lei ha trasgredito'. La donna rischia ora una punizione alla conclusione dell'inchiesta in corso. Nel frattempo Menard è stato sostituito dal generale John Vance e, in attesa dell'arrivo di un nuovo comandante, il contingente canadese in Afghanistan è stato affidato provvisoriamente al colonnello Simon Hetherington.

Foto: afghanistan.gc.ca

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017