Excite

Nicoletta Braschi, incidente stradale: ha riportato traumi al viso

  • Infophoto

Tanta paura ma, per fortuna, niente di particolarmente grave: si può riassumere così la disavventura vissuta lunedì scorso da Nicoletta Braschi, moglie di Roberto Benigni, nel Cesenate. L'attrice cinquantaduenne era stata a Cesenatico a trovare un nipote; viaggiava su un'automobile - una Golf - con l'autista filippino, quando a un tratto quest'ultimo ha perso il controllo molto probabilmente perché abbagliato dal sole. In prossimità di una curva, dunque, non è riuscito a sterzare in tempo e la vettura è andata a sbattere contro un palo della luce.

Lui ha riportato un colpo di frusta, alla Braschi è andata decisamente peggio: ha riportato traumi al volto ed è stata ricoverata nel reparto di chirurgia maxillo-facciale dell’ospedale Bufalini di Cesena. Secondo il parere dei medici ci vorrano almeno trenta giorni per guarire del tutto. Non è dato sapere, ancora, se le ferite in questione lasceranno traccia: ipotesi decisamente e particolarmente infelice per chi fa un mestiere come il suo. In ogni caso, Benigni si è subito precipitato in ospedale e non l'ha mai lasciata nemmeno per un secondo.

Roberto e Nicoletta sono uno dei rari esempi di simbiosi fra esseri umani. Si conoscono dagli inizi degli anni Ottanta, la loro collaborazione professionale è cominciata subito e il loro amore ci ha messo un po' più tempo. Una volta nato, però, ha subito raggiunto la forza e la solidità di un diamante. Hanno pronunciato il "sì" più romantico nel dicembre 1991, in un convento delle clarisse. Lontano dal clamore e dal rumore. E lontano dal clamore e dal rumore continuano a vivere. Per certi versi ricordano Raimondo Vianello e Sandra Mondaini: sempre insieme, in ogni passo. Lei è in tutti i suoi film, lui la guarda ogni giorno come fosse la prima volta. Si rimetterà presto, Nicoletta. Roberto non vede l'ora...

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017