Excite

Novità in vista per la caccia

Al Senato si discute sulla proposta di modifica di legge del parlamentare del Popolo della Libertà, Franco Orsi, in materia di caccia. Possibilità di iniziare a sparare a 16 anni muniti di patentino, una delle novità.

Tra i cambiamenti previsti nel testo, composto da 37 articoli, per la modifica delle legge 157/92 sull'attività venatoria, la cancellazione dell'interesse della comunità nazionale e internazionale per la tutela della fauna e l'esclusione di animali come il piccione domestico, la nutria, le specie alloctone o esotiche come pappagalli, ermellini e scoiattolo grigio, da ogni tipo di protezione.

Il testo del senatore Orsi ha suscitato la ferma protesta degli ambientalisti di Amici della Terra, Fare Verde, Legambiente, Lipu e Wwf. In un comunicato diffuso dalle associazioni ambientaliste si legge: "La proposta assemblata dal senatore Orsi più che una riforma alla legge 157/92 è una lunga lista di illegittimità costituzionali, infrazioni alla normativa comunitaria e concessioni a bracconieri e ultrà della doppietta, per un risultato finale irricevibile e irrazionale. Come spiegare infatti - prosegue il documento - la cancellazione dell'interesse nazionale per la tutela degli animali selvatici, quando la Costituzione dice che la fauna, in quanto parte essenziale dell'ecosistema, deve essere tutelata dallo Stato? Come spiegare la possibilità che in autonomia i sindaci possano autorizzare lo sterminio di lupi, orsi e ogni altra specie superprotetta dalle normative internazionali?". Nella nota, inoltre, le associazioni ambientaliste denunciano: "La drastica riduzione della vigilanza venatoria laddove le direttive comunitarie chiedono maggiori controlli e sanzioni, specie in Paesi ad alto tasso di bracconaggio".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016