Excite

Nucleare, la prima centrale potrebbe sorgere in Veneto

Il governo ha riaperto la strada verso il nucleare e il 15 febbraio dovrebbero essere pronti i quattro provvedmenti necessari per poter costruire le nuove centrali. Nel frattempo si sta valutando dove far sorgere la prima centrale. Tra le ipotesi al momento prese in considerazione sembra esserci il Veneto.

La strada è però ancora lunga. Sono molti, infatti, i passi prima di arrivare a decidere quali possano essere i siti adatti, ma qualche voce già sembra circolare. Come sottolineato da Il Corriere della Sera, sebbene nessuno per ora dica alcunché si vocifera su quali aree potrebbero essere seriamente valutate e quali no.

A quanto pare a favore della localizzazione di una centrale atomica in Veneto si era già espresso il governatore Giancarlo Galan con riferimento alla conversione a carbone di Porto Tolle. Galan è però stato subito contestato dagli ambientalisti. Se si tiene poi conto che deve ancora nascere l'Agenzia per la sicurezza nucleare destinata a valutare i siti idonei, si capisce che si parla solo di ipotesi. Si è tornati a discutere del nucleare, ma la strada sembra comunque molto lunga e tortuosa.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016