Excite

Nuove BR, Cassazione conferma pene ridotte: "Non fu terrorismo"

  • YouTube

La sezione feriale penale della Cassazione ha escluso la finalità di terrorismo e ha confermato la riduzione delle condanne per gli imputati al processo delle Nuove Brigate Rosse decisa dalla Corte d'assise d'appello di Milano lo scorso 28 maggio. Diventano dunque definitive le pene stabilite per gli 11 imputati, con la più lunga inflitta al capo della cellula milanese Claudio Latino (11 anni e 6 mesi) e l'assoluzione invece per Salvatore Scivoli.

Nuove BR, Ichino: "Che cos'è terrorismo, allora?"

"Il Partito comunista politico-militare è un'associazione che ha agito per sovvertire lo Stato, ha avuto la disponibilità di armi per raggiungere lo scopo, ma non può essere considerata un gruppo terroristico" avevano decretato i giudici di Milano a maggio e la Cassazione ha ratificato quella decisione, confermando anche i risarcimenti di 400 mila e 100 mila euro per le parti civili, rispettivamente la presidenza del Consiglio dei ministri e il giuslavorista e parlamentare Pietro Ichino.

Il processo contro i neobrigatisti è nato infatti dall'operazione 'Tramonto' condotta nel 2007 dal procuratore aggiunto Ilda Boccassini, che aveva portato all'individuazione di un gruppo politico-militare che stava pianificando alcuni attentati, tra cui proprio quello di Ichino, sotto scorta dai giorni successivi all'omicidio del collega Marco Biagi, ormai dieci anni, nonostante un tentativo di rinunciarvi nel 2006 bocciato dalla prefettura perché giudicato "non opportuno". Oltre ai risarcimenti, gli imputati dovranno anche pagare le spese processuali e quelle legali sostenute dal giornalista e politico.

Dichiarando inammissibili i ricorsi dei neobrigatisti e della Procura generale di Milano (che voleva pene più alte e il riconoscimento della finalità di terrorismo), la Cassazione ha dunque condannato in via definitiva, in aggiunta a Latino, Davide Bortolato (11 anni), Vincenzo Sisi (10 anni), Alfredo Davanzo (9 anni), Bruno Ghirardi (8 anni), Massimiliano Toschi (7 anni), Massimiliano Gaeta (5 anni e 3 mesi), Andrea Scantamburlo (2 anni e 4 mesi), Alfredo Mazzamauro, Amarilli Caprio e Davide Rotondi (2 anni e 2 mesi).

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017