Excite

Obama vince in Maryland, Virginia e nel Distretto di Columbia

Altra vittoria di misura per Barack Obama nelle primarie del Potomac, così chiamate dal nome del fiume ch bagna l'area della Capitale. La Clinton è stata pesantemente sconfitta in Maryland, Virginia e nel Distretto di Columbia (la città Washington). Ora Obama sembra aver superato la ex first lady quanto a numero di delegati: dopo il voto sul Potomac si è aggiudicato la maggioranza dei 168 in palio ieri. Risultato preliminare: 1.259 per Barack (156 super-delegati) e 1.215 (242 superdelegati) per Clinton.

Per vincere la nomination ne occorrono 2.025 e la Clinton, per farcela, secondo la Nbc deve aggiudicarsi almeno il 56% dei delegati ancora in gioco. Ha subito tre sconfitte che, aggiunte alle quattro dello scorso week-end, portano il totale a un disarmante sette a zero. Le percentuali di voto non fanno che confermare il crescendo di Obama e il conseguente cattivissimo momento di Hillary. Ora dovrà vincere a tutti i costi il 4 marzo, in due stati popolosi come Texas e Ohio dove gli spindoctors hanno concentrato gran parte delle energie e delle risorse economiche.

In campo repubblicano John Mc Cain "copia" Obama e vince in tutti e tre gli stati portando così il numero dei propri delegati oltre quota 800.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016