Excite

Oggi è la 'Giornata mondiale del vento'

  • Foto:
  • ©LaPresse

Si celebra oggi la 'Giornata mondiale del vento', un appuntamento pensato per mettere in evidenza l'importanza che sta assumendo il settore delle rinnovabili e soprattutto dell'eolico. La 'Giornata mondiale del vento', che è celebrata da 29 nazioni, vuole promuovere l'energia eolica e sensibilizzare l'opinione pubblica su risparmio energetico, fonti rinnovabili e questioni ambientali. Per l'occasione sono previsti centinaia di eventi.

La manifestazione più importante si svolgerà a Bruxelles. Si tratta di una 'parata del vento' che si concluderà davanti alla sede del Parlamento europeo. In Scozia, a Glasgow, verrà issata la più alta turbina britannica. In Danimarca, ad Aarhus, dove ha la sua sede la Vestas, numero uno dell'eolico mondiale, si svolgeranno centinaia di attività per i bambini legate proprio al tema del vento.

Nel nostro Paese, invece, la maggior parte degli eventi avranno luogo a Roma, al Palaenergia che si trova a Villa Borghese. Qui si svolgeranno i convegni dell'Anev (Associazione nazionale energia del vento).

I Paesi che dispongono di impianti di energia eolica sono 75. Nel corso di quest'anno, il 2011, saranno installati nel mondo nuovi impianti eolici per 45mila MW che, secondo il World Wind Energy Association (Wwea), porteranno a 240mila MW la potenza complessiva installata.

Per quanto riguarda l'Italia, a fine 2010 la potenza eolica installata era di 5,8 MW. L'eolico nel nostro Paese copre il 2,6 per cento della domanda elettrica.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017