Excite

Olivia Manning, la ragazza più intelligente di Einstein

  • YouTube

Se quando parlate di una persona particolarmente intelligente siete soliti definirla un 'Einstein', giusto per farvi capire subito dal vostro interlocutore, sappiate che state sbagliando. Per carità, nessuno nega che il fisico e filosofo tedesco naturalizzato svizzero fosse un cervellone, ma a Liverpool vive una persona che ha il QI più alto del suo. E a rendere la cosa ancora più sorprendente è il fatto che si tratta di una ragazza di 12 anni.

Stephen Hawking spiega che cosa sono i buchi neri con l'aiuto di... Homer!

Olivia Manning, capelli castani, occhi azzuri e sorriso pulito, è diventata una vera e propria celebrità nella sua scuola - la North Liverpool Academy di Everton - per l'incredibile velocità con la quale è in grado di memorizzare nomi e numeri, un capacità che non solo l'ha resa la beniamina dei professori e dei compagni (che aiuta sempre a fare i compiti), ma che ha anche attirato su di lei l'attenzione del Mensa, l'associazione che accoglie il 2% della popolazione mondiale con il più alto QI (Quoziente Intellettivo).

Invitata a effettuare un test, Olivia ha totalizzato il punteggio di 162, battendo sia il già citato Albert Einstein, che quella che attualmente è ritenuta la più grande mente vivente, lo scienziato britannico e professore Stephen Hawking, entrambi fermi 'solo' - si fa per dire - a 160.

Nonostante la notorietà, tuttavia, Olivia continua a vivere la sua vita di adolescente, seppure con qualche inevitabile differenza rispetto ai propri coetanei. Per imparare la sua parte nel MacBeth, per esempio, la geniale ragazzina ha impiegato appena poche ore e per mantenere allenata la sua incredibile memoria svolge con gli insegnanti esercizi e 'compiti' suppletivi, che però lei apprezza: "Mi piacciono le sfide e affrontandole mantengo la mia mente allenata", ha dichiarato al Daily Mail.

Una 'personalità' a tutti gli effetti, che la scuola di Everton si coccola con un briciolo di orgoglio - il preside infatti ha affermato che il successo di Olivia nei test del Mensa è la dimostrazione che "con il giusto supporto gli studenti possono eccellere e diventare i migliori del mondo" - e che accresce la fama di 'quartiere dei geni' di Norris Green, dove la ragazzina vive. Qui infatti abita anche Lauren Gannon, una quasi coetanea di Olivia che solo due anni fa ha totalizzato al mensa il punteggio di 151. Insomma, un posto dove prendere casa: non si mai che sia l'aria...

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017