Excite

Omicidio Kercher, Rudy Hermann Guede è il 4° indagato

Si chiama Rudy Hermann Guede il quarto uomo sui cui si stanno concentrando gli investigatori a lavoro sul caso dell'omicidio di Meredith Kercher.


> Ecco le immagini di Rudy Hermann da Facebook

Rudy Hermann ha 21 anni (è nato nel 1986), proviene dalla Costa D'Avorio, e sarebbe stato adottato a Perugia da una facoltosa famiglia. A quanto si apprende grazie ad alcune ricerche sul web, nella stagione 2004-2005 ha militato nella squadra di Perugia di basket. E' alto 180cm e gioca(va) nel ruolo di guardia.

Sul cuscino di Meredith sarebbero state trovate delle impronte insanguinate corrispondenti con quelle del ragazzo ivoriano. La Scientifica parla chiaro: "ha avuto un rapporto sessuale con Meredith. L'impronta del suo pollice è rimasta impressa sul cuscino macchiato del sangue della vittima. Le sue feci erano nel water". Si dice di lui che abbia avuto problemi di droga e avrebbe trascorso un periodo a Milano, per poi tornare nella sua Perugia. Ora è su di lui che si concentrano tutte le indagini.

Su Facebook si trovano diversi messaggi scritti da Rudy Hermann agli amici. In uno risalente al 16 novembre scrive: "love is the only solution, stop war, stop kill, stop racism, stop to hate our bro". Il 27 ottobre, pochi giorni prima della morte di Meredith, inviava ad un'amica un disegno con il suo nome. Risultano 30 i suoi amici su Facebook, tra cui qualche italiano, inglesi, ragazze svedesi e bulgare. Rudy Hermann è iscritto al network della Svezia, segno della sua passione per quella nazione. Clicca qui per guardare tutti i messaggi che Rudy Hermann ha scritto su Facebook.

Questo articolo e la fotogallery sono aggiornati in tempo reale

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016