Excite

Omicidio Lignano. Parlano gli inquirenti: "Forse c'è un altro movente"

Risultati soddisfacenti per la Procura di Udine: in poco meno di un mese è stato risolto il tremendo giallo di Lignano individuando i due assassini dei coniugi Burgato. I complici dell'omicidio sono i due fratellastri di origine cubana Lisandra Aguila Rico, 21 anni, e Laborde Reiver Rico, 24 anni. Ma in conferenza stampa gli inquirenti hanno spiegato che l'inchiesta prosegue perchè sebbene sia certa la premeditazione della rapina che ha porteto al delitto, ci sono ancora molti fatti da accertare: "Potrebbe esserci anche un altro movente - ha detto il Procuratore Capo di Udine Antonio Biancardi amargine della conferenza, non escludendo che possa emergere un'altra ipotesi - Cercheremo di chiarire ogni aspetto, i giudici dovranno capire come sono andate le cose. Una volta raggiunta la verità chiederemo che la condanna sia il più severa possibile: fatti del genere vanno puniti in maniera esemplare". Video: Sky.it

Leggi la news

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017