Excite

Omicidio Sarah Scazzi, Michele Misseri in una fiction

L'omicidio di Sarah Scazzi ha riempito e riempirà i palinsesti televisivi di ogni fascia oraria e di ogni canale. La vicenda non è ancora conclusa, la telenovela sembra avere ancora molte puntate e dopo l'apparizione del plastico di Bruno Vespa a 'Porta a porta', ieri, Massimo Giletti è andato oltre.

Guarda il video della docufiction sulla confessioni di Michele Misseri

Durante l'Arena, spazio di Domenica In, ha presentato una docufiction, in cui un attore interpreta Michele Misseri che confessa davanti al gip le sue colpe e quelle della figlia Sabrina Misseri. Dalla finzione alla realtà il passo è breve e la popolarità di questo caso avrebbe addirittura attirato pullman di turisti nei luoghi della tragedia. Per questo il sindaco di Avetrana ha chiesto la chiusura delle strade dove vivono i protagonisti di questa storia.

Intanto, nei laboratori dei Ris di Roma saranno eseguiti, questa mattina, gli esami irripetibili chiesti dal pubblico ministero sul telefonino di Sarah, sui reperti trovati nel garage, sull'auto di Michele Misseri e sugli stracci di indumenti rimasti. Esami che potranno accertare la presenza di impronte e chiarire davvero che era a conoscenza dell'omicidio e chi ha contribuito all'occultamento del cadavere.

Infatti, nuove indagini sono in atto per capire il ruolo di Cosima Serrano, madre e moglie degli imputati. La signora, a quanto pare, sta facendo pressioni affinché il marito cambi avvocato e cambi la sua versione dei fatti. Per questo venerdì ha mandato la figlia Valentina a parlare in carcere con il padre.

Secondo quanto è emerso la ragazza avrebbe chiesto al Misseri di cambiare la sua confessione e di scagionare Sabrina: 'Anche dopo quello che hai fatto non ti abbiamo dimenticato, ma papà ti prego, devi dire la verità'. Lui avrebbe solo risposto: 'Sono confuso, non capisco più niente'.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017