Excite

Omicidio Sarah Scazzi, Sabrina Misseri rideva dopo l'omicidio

Due i responsabili del giallo di Avetrana, Michele e Sabrina Misseri, ma le indagini sulla colpevolezza di entrambi non sono ancora terminate e si continua ancora a parlare dell'omicidio di Sarah Scazzi. Bisogna capire qual è stata l'arma del delitto, chi mente e chi ha ragione, chi sapeva e chi ha visto.

Ascolta l'audio della confessione di Michele Misseri

Entro due settimane il Ris chiarirà scientificamente cosa può essere accaduto alla quindicenne e chi sono i veri responsabili. Il consulente della famiglia Scazzi, il generale Luciano Garofano, non ha potuto rivelare s etra gli oggetti in analisi c'è l'arma del delitto ma ha affermato: 'Ci sono una serie di reperti che possono essere esaminati anche per capire se ci può essere l'arma del delitto. Sono tracce molto difficili da analizzare, ma io credo che per la parte biologica, quindi le tracce relative all'eventuale violenza sessuale, e anche quelle sull'auto, potremo averle entro fine settimana'.

E ha aggiunto: 'Ci saranno risposte obiettive e tasselli fermi che potranno consentire agli inquirenti di stabilire chi dice la verità e chi no'. Inoltre, secondo i verbali degli interrogatori Sabrina Misseri avrebbe rivelato, che dopo l'incidente, rideva con il padre fuori al garage dove è stata uccisa Sarah:

S.: 'Eravamo fuori casa e gli ho detto: 'Mi raccomando, ferma Sarah se la vedi perché stiamo andando dalla zia'. Però c’è stato un dettaglio che mi ero proprio dimenticata, quando mio padre mi dice: 'Sabrì se vuoi stasera puoi usare la macchina che te la sto pulendo'
Gip: La Seat Marbella?
S.: Si… chiedete anche a Mariangela perché Mariangela si è fatta una risata quando io ho detto: 'Va bè, dove stai pulendo?'. E lui mi ha detto: 'Il cofano' e io ho detto: 'A me non mi serve il cofano pulito', anche perché io facendo la battuta ho detto: 'Davanti c’è la sporcizia, davanti possono crescere i funghi e gli asparagi' facendo la battuta'.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017