Excite

Omicidio Saran Scazzi, la perizia: 'Michele Misseri non è l'assassino'

Un altro appuntamento con la fiction di Avetrana, il giallo ancora irrisolto del sud Italia. Nuove importanti verità arrivano dai dati scientifici, mentre nei laboratori dei Ris ci sono le cinture di casa Misseri e tra queste l'arma del delitto.

I video dell'omicidio di Sarah Scazzi

In queste ore è stata resa nota la perizia del medico legale Luigi Strada, che ha effettuato l'autopsia sul corpo di Sarah, nella quale Michele Misseri viene scagionato: 'Dubito che Michele sia l’assassino. Abbiamo invitato il Misseri a ripetere le modalità con cui ha aggredito Sarah fornendogli un foulard arrotolato a mò di fune. Com'è possibile osservare in una sequenza di foto e in un filmato allegato alla relazione si nota una certa incertezza nelle azioni e approcci al collo della vittima del tutto diversi da quello che ripropone il reperto anatomo-patologico. Solo alla fine, dopo aver avuto suggerimenti dal sottoscritto, il Misseri riesce a posizionare il foulard in modo corretto pur effettuando uno scambio di mani sulle due estremità che mettono in dubbio la presa e la rapidità di azione di un evento omicidiario'.

L'ultima confessione dello zio della quindicenne, in cui accusa la figlia, Sabrina Misseri, dell'omicidio, acquista valore, dopo queste rilevazioni. Il medico spiega, inoltre, l'arma del delitto: 'Sarah è morta per asfissia acuta e violenta messa in atto con una cintura'. In due o tre minuti è morta, ma sul suo collo è rimasto: 'un solco molle prodotto da una struttura nastriforme, a bordi paralleli e rigidi che presenta in alcuni tratti, lungo i bordi, alcune depressioni ripetitive poste linearmente, tendenti a rappresentare le impronte di una cintura'.

Il dottor Strada ha aggiunto che i graffi di Michele sono compatibili con dei lavori nei campi e che non è stato possibile accertare l'avvenuta violenza sessuale post mortem. Crimine che lo zio ha più volte dichiarato di aver commesso. Intanto Sabrina dal carcere urla: 'Mio padre dice una marea di bugie' e venerdì prossimo ci potrebbe essere il primo faccia a faccia tra i due.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017