Excite

Omicidio Tommaso Onofri, ergastolo ad Alessi

Con un applauso il pubblico in aula ha accolto la sentenza pronunciata contro Mario Alessi. Per il rapimento e l'omicidio di Tommaso Onofri, Alessi è stato condannato all'ergastolo, con isolamento diurno per due anni, e la sua compagna Antonella Conserva a 30 anni.

"Me lo dovevano. Una sentenza esemplare. Mi sento vuota, ma molto sollevata", ha detto Paola Pellinghelli, mamma del piccolo Tommy, che era in aula con suo marito Paolo Onofri. "È la fine di un percorso che la parola fine non la vedrà mai", ha poi affermato Onofri.

Nel corso di una dichiarazione spontanea Alessi ha chiesto scusa e perdono alla mamma del piccolo Tommy. "Abbiamo toccato il fondo, l'abisso dell'indegnità", ha commentato Onofri. Alessi, tuttavia, ha sempre ribadito di non aver partecipato all'uccisione del bimbo chiamando in causa Salvatore Raimondi e Giacomo Raimondi, fratello di Salvatore. "Ho fatto io il sequestro - ha detto Alessi - ma non ho ucciso io il piccolo Tommy".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016