Excite

Operai Alcoa: "Azienda rispetti impegni"

"L'azienda ha disatteso gli impegni presi a livello ministeriale: ci sentiamo presi in giro, ecco perché i colleghi sono sopra il silos". Gli operai Alcoa non ci stanno: dopo che la multinazionale americana aveva preso formalmente accordo con il Ministero dello Sviluppo Economico per rimandare lo spegnimento degli impianti a novembre, oggi invece ha annunciato che per la mancanza di materie prime la procedura sarà anticipata al 13 ottobre. "Il messaggio che vogliono mandare questi due sindacalisti, che oltretutto sono lassù a viso scoperto, è che l'arroganza non paga e l'arroganza non è accettata dai lavoratori" dicono gli operai rimasti a terra, rimarcando che nel gesto dei compagni c'è anche la volontà di evidenziare che "Il governo non ha l'autorevolezza per far sì che l'azienda mantenga gli impegni presi". Leggi la notizia e guarda l'intervista.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017