Excite

Palermo, maxi sequestro di beni mafiosi

Sequestrati dalla Polizia di Palermo beni mobili e immobili, per un valore complessivo di 19 milioni di euro, intestati a due bambini di 4 e 9 anni. Il provvedimento è stato preso nei confronti di Vincenzo Cancemi, 54 anni, vicino alle cosche mafiose di Cosa Nostra, e dei suoi familiari.

Tra i beni sequestrati, a quanto pare ottenuti in seguito ad attività illecite, aziende che operano nel settore edile, complessi residenziali, fabbricati, appartamenti, appezzamenti di terreno, beni mobili e conti correnti bancari.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016