Excite

Paolo Petruccioli: morto suicida il vicedirettore del Tgr Rai

  • Imagoeconomica

Si è suicidato lanciandosi dal nel vuoto dal balcone del suo ufficio: è morto così il giornalista Paolo Petruccioli, uno dei vice direttori della Tgr Rai. Secondo le prime informazioni, si sarebbe gettato dalle stanze degli uffici Rai di Borgo Sant’Angelo, a Roma in zona Vaticano, nello specifico dal quarto piano dove era situato il suo ufficio.

Kate Middleton, muore suicida l'infermiera dello scherzo telefonico

Il corpo di Paolo Petruccioli è stato trovato senza vita sul marciapiede: inutili i soccorsi dei sanitari del 118, che hanno solo potuto constatare il decesso del giornalista. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione San Pietro, per eseguire i rilievi tecnici con il Nucleo investigativo e raccogliere indizi utili a ricostruire i fatti.

Poco prima di uccidersi, la mattina del 6 maggio 2013, secondo fonti investigative, Paolo Petruccioliavrebbe scritto una mail alla moglie, manifestandole le sue intenzioni di togliersi la vita. Non è ancora chiaro quale fosse il movente che lo ha spinto a questo atto estremo. La donna avrebbe cercato di fermarlo, ma invano.

Giornalista Rai dal 1982, Petruccioli ha ricoperto diversi incarichi di responsabilità: è stato vicedirettore di Rai Sport e successivamente di Rai Radio 1, ha guidato l’ufficio Relazioni Esterne ed è poi arrivato alla vicedirezione del TgR.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017