Excite

Papa Francesco al Congresso Usa, discorso contro pena di morte e guerra: 'Tutti gli uomini hanno dignità"

  • Twitter @garvangrant

Si è concluso col lungo applauso dei parlamentari in piedi dopo un emozionante “Dio benedica l’America l’atteso discorso di Papa Francesco di fronte al Congresso Usa, gremito in ogni ordine di posto per onorare il Pontefice in visita ufficiale per la prima volta nella storia nell’aula legislativa a stelle le strisce.

Un comunista in Vaticano? Ironica battuta di Papa Francesco negli Usa

Pena di morte, commercio di armi, immigrazione e famiglia i temi principali dell’intervento di Bergoglio, interrotto nei passaggi più significativi da scroscianti applausi dei rappresentanti del popolo statunitense uniti nella standing ovation, iniziale e finale, per l’eccezionale ospite del parlamento americano Papa Francesco.

“Tutti gli uomini hanno una dignità inalienabile” ha esclamato il Pontefice riferendosi al diritto alla vita ancora non garantito pienamente Oltreoceano, aggiungendo che “la società può avere vantaggio dalla riabilitazione dei condannati per crimini” essendo necessaria una giustizia in grado di garantire la “giusta punizione” senza allo stesso tempo escludere una “dimensione della speranza.

Timidi gli applausi tributati a Jorge Maria Bergoglio nel momento della richiesta solenne di abolizione della pena capitale negli Usa da parte dell’aula, mentre ben più convinto è risultato il sostegno di deputati e senatori alle parole sui diritti umani e sulla crisi della famiglia, al centro delle preoccupazioni del Vaticano in quanto istituzione fondativa della società, così come in occasione della condanna di “fondamentalismo religioso” ed “estremismo ideologico”.

(Barack Obama accoglie Papa Francesco alla Casa Bianca: guarda il video)

Tra un cenno all’importanza del dialogo tra popoli (chiaro il riferimento all’auspicata distensione degli ultimi mesi con Cuba e Iran) e gli insistenti richiami a “pace e solidarietà come strumenti di contrasto alle “ingiustizie” nel mondo, Papa Francesco ha lanciato un forte appello al contrasto del “commercio di armi vendute per “ottenere denaro intriso di sangue infliggendo “infinite sofferenze agli esseri umani”.

“Vorrei citare quattro americani, Abraham Lincoln, Martin Luther King, Dorothy Day e Thomas Merton ha inoltre dichiarato Bergoglio rivolgendosi ai politici e all’intero popolo degli States per fornire un esempio di uomini e donne di buona volontà da ricordare nella storia del Paese a stelle e strisce.

Molto apprezzata anche la frase “sono figlio di questo grande continente” usata dal Pontefice in apertura del discorso al Congresso, con al fianco lo speaker della Camera Bohener e il vicepresidente Usa Biden: contemporaneamente, un’immensa folla salutava calorosamente l’evento in piazza sulla West Lawn, appena fuori dal Parlamento.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017