Excite

Papa Francesco: 'Francesca Chaouqui e Vallejo Balda? La loro nomina è stata un errore'

  • Getty Images

Vatileaks e clima. Sono gli argomenti principali affrontati da Papa Francesco in una chiacchierata con i giornalisti sull'aereo che lo ha portato da Bangui a Roma, al termine della visita in Centrafrica.

VATILEAKS - Su Vatileaks, Papa Francesco ha ammesso che la nomina di Francesca Chaouqui e di Vallejo Balda nella Commissione Cosea è stata un errore.

Papa Francesco e le minacce dell'Isis in occasione del viaggio in Africa

'Sto proseguendo l'operazione di pulizia iniziata da Ratzinger' dichiara Bergoglio 'La stampa laica per far bene il suo lavoro non deve cadere in tre peccati: la disinformazione, la calunnia e la diffamazione'.

Bergoglio non si nasconde dietro un dito. 'La nomina di Vallejo Balda è stata un errore. Lui è entrato nella Commissione Cosea perché era il segretario della Prefettura degli Affari economici, la Chaouqui l'ha seguita perché era una dona di sua stretta fiducia'.

Quanto al processo, Papa Francesco ha dichiarato che avrebbe voluto che si concludesse prima dell'inizio del Giubileo, ma ciò non sarà possibile perché il Pontefice vuole che la difesa abbia il tempo di fare bene il suo lavoro.

Come si esce da una situazione che ha di nuovo messo in imbarazzo il Vaticano? 'Proseguendo l'opera di pulizia con i Cardinali e l'opera. Per fortuna non c'è più Lucrezia Borgia'.

A Parigi è iniziata la COP21, la conferenza sul cambio climatico. Papa Francesco ha dichiarato senza mezzi termini che è l'ultima occasione per risolvere il problema relativo all'ambiente.

'Stiamo andando verso il suicidio' ha dichiarato Bergoglio 'La prima conferenza credo si sia svolta Kyoto. Da allora è stato fatto ben poco, questa è l'ultima occasione per riparare a tutti gli errori del passato'.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017