Excite

Papa Francesco, gli auguri alle suore in segreteria telefonica: "Cosa fate di così importante da non poter rispondere?"

  • Getty Images

Anche le normali telefonate di Papa Francesco a volte fanno notizia, regalando qualche prezioso spunto sulla quotidianità del Pontefice argentino. In Spagna e nel mondo, il messaggio lasciato da Monsignor Bergoglio nella segreteria del convento delle Suore Carmelitane Scalze di Lucena a Cordoba (in Andalusia) ha fatto il giro del web, mettendo probabilmente un po’ in imbarazzo le destinatarie dell’inattesa bacchettata del Santo Padre.

Papa Francesco compie 77 anni: centinaia di messaggi di auguri sui social network

“Cosa stavate facendo di così importante da non poter rispondere al telefono?”, si sente nella registrazione risalente alla vigilia di Capodanno, “volevo farvi un saluto, non so se vi richiamo più tardi”, aggiunge il Papa prima di concludere con un affettuoso “che Dio vi benedica.

La televisione spagnola non ha esitato a far ascoltare l’audio della telefonata “intercettata” nella struttura religiosa della provincia di Cordoba, confinando nella curiosità che un simile documento avrebbe suscitato nel pubblico a casa, che in effetti sembra aver gradito la “chicca” pescata dai nastri della segreteria del convento di Lucena il 31 dicembre scorso.

Proprio alle suore, ieri Francesco aveva dedicato un lungo discorso, incentrato sulla necessità di vigilare sui metodi di reclutamento delle novizie in alcuni istituti religiosi poco attenti alla reale portata dell’aspetto vocazionale ed alla formazione come dialogo continuo col prossimo.

La riforma della Chiesa, per il successore di Benedetto XVI sul soglio pontificio, passa evidentemente per una paziente ma radicale opera di trasformazione di ogni singolo tassello per rinnovare nel profondo quel grande mosaico che unisce milioni di credenti in tutto il mondo.

L'audio

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017