Excite

Partito Goce

Goce (Gravity Field and Steady State Ocean Circulation Explorer), il primo satellite dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), destinato allo studio del campo gravitazionale terrestre e della circolazione degli oceani, è finalmente in orbita "dopo il rinvio di ieri" .

Goce dallo spazio osserverà la Terra da un'altezza di 263 chilometri e cercherà di osservare i suoi campi gravitazionali che sono uno dei pilastri su cui si regge la comprensione del nostro pianeta e dei suoi meccanismi. Il progetto nasce da una proposta italiana che inizialmente era accantonata forse perché troppo ardua, ma approvata alla fine degli anni Novanta quando l’Esa varava il piano Living Planet.

"Questo lancio segna la nascita di una nuova generazione di satelliti europei per le scienze della Terra", dichiara Volker Liebig direttore dell’Esrin e a capo del programma di osservazione della Terra dell’Esa. "Nei prossimi due anni effettueremo altri quattro lanci di satelliti rivolti ad aspetti diversi come i venti e i ghiacci".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016