Excite

Paura in Uganda, testa di un uomo in una latrina

Un corpo di un uomo, identificato con il nome di Pasikali Kashusbe, è stato ritrovato fatto a pezzi in varie zone del villaggio di Kabuuma e di Kibiri, in Uganda. La testa è stata rinvenuta all'interno di una latrina e recuperata dalla Polizia attraverso un muro laterale. L'uomo era un membro del gruppo lgbt Integrity Uganda del vescovo Christopher Senyonjo, un'organizzazione che combatte contro l'omofobia. Il prelato ha definitivo il fatto assurdo e ha aggiunto: 'Chiaramente i valori della tolleranza e dell'inclusione sociale sono stati tristemente sacrificati sull'altare dell'ignoranza, dell'inettitudine e della cara vecchia stupidità coloniale'.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017