Excite

Paura per gli astronauti della Iss

I tre astronauti, due americani e un russo, a bordo della Stazione spaziale internazionale (Iss) hanno vissuto ieri sera alcuni attimi di terrore. In serata la Nasa ha ordinato loro di trasferirsi il più in fretta possibile a bordo della navicella di soccorso Soyuz TMA-13. La stazione spaziale dove si trovavano, infatti, rischiava di essere colpita da un frammento di motore di un satellite in orbita.

"Manovra anti-detriti, procedete verso il veicolo di salvataggio" ha comunicato la Nasa ai tre uomini. Il detrito che viaggiava in direzione della stazione spaziale è passato senza urtarla. Dopo soli 10 minuti l'allarme è cessato e gli astronauti sono potuti tornare a lavoro. Il detrito era grande poco più di un centimetro, ma secondo quanto affermato dal portavoce della Nasa Josh Byerly se avesse perforato la stazione "avrebbe potuto provocare una catastrofe".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017