Excite

Paura per l'ammoniaca sulla tuta dell'astronauta dello Shuttle Endeavour

Ieri l'astronauta Nicholas Patrick, dello Shuttle Endeavour, è stato protagonista di un incidente che per un attimo ha fatto stare tutti con il fiato sospeso. L'astronauta, nel corso della missione volta alla costruzione nell'orbita terrestre della Stazione spaziale internazionale, era impegnato a collegare i flessibili di adduzione di ammoniaca quando è stato colpito da uno schizzo di ammoniaca.

Subito gli astronauti all'interno della stazione e i controllori al centro di Houston hanno temuto che l'ammoniaca potesse contaminare la tutta di Patrick che, se inquinato, poteva generare all'interno della base un rischio per l'atmosfera e quindi per la respirazione. Fortunatamente i controlli hanno verificato che non c'era stato alcun inquinamento.

Così, come si legge su Il Corriere della Sera, l'astronauta insieme al collega Robert Behnken ha completato il lavoro di connessione delle linee esterne di ammoniaca che collegano il modulo Destiny al nuovo Nodo-3 Tranquillity fornito dall'ESA europea e necessarie per smaltire il calore generato dai vari sistemi. E' stato così possibile accendere la luce su Tranquillity, attivare il condizionatore, i computer e gli altri marchingegni.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017