Excite

Pena di morte per un Mago libanese accusato di stregoneria

Ali Hussain Sibatera è un noto conduttore televisivo della stazione satellitare libanese Sheherazade. L’uomo conduceva una trasmissione in cui dava consigli e previsioni per il futuro, come uno di questi sedicenti maghi che vediamo anche nella nostra tv.

Questo veggente durante un pellegrinaggio in Arabia Saudita è stato arrestato dalla polizia religiosa in quanto accusato di stregoneria. Con un processo a porte chiuse, con una confessione estrapolata con l’inganno è stato condannato alla pena di morte e dopodomani ci sarà l’esecuzione. Amnesty International è intervenuta esortando il re dell'Arabia Saudita a fermare l'esecuzione.

Insieme ad Ali Hussain ci sarebbe anche un altro uomo in pericolo di morte, accusato per lo stesso crimine, anche se dalle carte risulta il termine ‘apostasia’ piuttosto che stregoneria’. Per l’associazione non governativa l’arresto e la condanna sono solo dei pretesti per punire le persone per il legittimo esercizio dei propri diritti umani, tra cui quello alla libertà di pensiero, di coscienza, di religione, di credo e di espressione.

foto: Cnn.com

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017