Excite

Pensionati fanno sesso orale fuori da un bar: la signora sbatte la testa e finisce in ospedale

  • Youtube

di Simone Rausi

Seratina niente male, quella di ieri, per una coppia di Santa Croce sull’Arno, ridente cittadina in provincia di Pisa. I due si sono trovati a casa di lei, hanno bevuto fino a ridursi degli stracci, sono usciti in cerca di sigarette e ci hanno dentro in mezzo alla strada di fronte ai passanti. Verrebbe quasi da dire “gioventù bruciata” se non fosse che in due, lui e lei, fanno 130 anni tondi tondi.

Orgia per anziani in Belgio: muoiono sette persone. Guarda

Altro che risveglio dei sensi alla Uomini e Donne Over, altro che “passione rassicurante” alla nonno Libero e nonna Enrica di Un medico in famiglia. Qui siamo di fronte a un bad boy e a una bad girl, due ragazzacci fuori di testa. Secondo le testimonianze dei presenti, i due si sarebbero fermati di fronte a un bar con distributore automatico di sigarette. Una risata tira l’altro e in men che non si dica la dolce nonnina si è ritrovata carponi di fronte all’amabile vecchino.

A descrivere quanto accaduto, insieme ai testimoni, anche i Carabinieri che raccontano di come i due stavano cercando delle monete per acquistare le sigarette, quando la donna, improvvisamente, si sarebbe accasciata ai piedi del compagno per iniziare un rapporto di sesso orale. Lo riporta Il Tirreno. Ma veniamo alla carta d’identità: lui, originario di Pistoia, ha 70 anni, lei invece, di Castelfranco di Sotto, ne ha 60. Ma non è finita qui perché i due, dopo aver consumato il rapporto orale davanti alla presenza di minori, sono entrati all’interno del bar per farsi cambiare i soldi per le sigarette, continuando con le effusioni spinte. Le “coccole” sarebbero state tanto bollenti da spingere la barista a chiedere ai due di allontanarsi. Ed è esattamente da questo punto che la serata assume un risvolto drammatico...

La signora, uscendo dal bar, è scivolata e ha sbattuto violentemente la testa contro l’automobile del proprietario. L’urto è stato talmente forte che uno dei fanali anteriori si è ammaccato mentre per la donna è stato necessario chiamare un’autoambulanza. Trasportata all’ospedale San Giuseppe di Empoli, la signora se l’è cavata con qualche ora di osservazione dovuta, più che alla botta alla testa, all’eccessivo alcol assunto. La coppia di pensionati focosi è stata comunque denunciata per atti osceni in luogo pubblico.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017